Lisa Corva

Commenta come:
Testo:
Anti-Spam: CAPTCHA Image
 Immagine different
Posta commento

Pensavo alle cose che mi erano successe negli anni e a quanto poco avessi fatto succedere io.

Martedì, 11 febbraio 2014 @08:02

"Pensavo alle cose che mi erano successe negli anni e a quanto poco avessi fatto succedere io".
(Julian Barnes)
Ma oggi no. Oggi voglio pensare a quello che posso ancora far accadere.

Dopo "Stoner", un altro libro passaparola che mi ha lasciato abbastanza fredda: "Il senso di una fine" (Einaudi). Ma la frase di oggi è bella, fa pensare. E forse, fa agire.

10 commenti

Francescasièsposata | Mercoledì, 12 febbraio 2014 @15:13

Grazie Lisa e grazie Giusy!
Auguri, nuvole e baci non sono mai in ritardo... Che bello, me lo scrivo!!! ;-)

LISA | Mercoledì, 12 febbraio 2014 @10:44

Auguri, Francescachesièsposata. Auguri, nuvole e baci non sono mai in ritardo, mi ha scritto una volta un'amica - e aveva ragione.

unaacasovera | Martedì, 11 febbraio 2014 @17:21

ho la porta spalancata sono già fuori ma non abusate del mio nick name mi dispice di tanto rumore per nulla o meglio per un grazie.

Giusy | Martedì, 11 febbraio 2014 @14:26

Vedo che i fulmini sono stati scatenati...meglio tenere la propria indignazione per fatti ben più gravi e poi sono abituata a una certa forma di comprensione, di perdono che non è esattamente da "mercatino di beneficenza". (anche quello ha comunque la sua utilità). Che senso avrebbe avuto mettere altra carne al fuoco? Inoltre avevo ben altro di cui occuparmi. Buon pomeriggio a Fra l'indignata, ma si tratta di un augurio davvero sincero.

Fra | Martedì, 11 febbraio 2014 @14:16

Per Giusy.
Perdonami Giusy ma tu dov'eri quando in questo bel luogo si spandevano cattiverie inutili? Non ho mai letto una tua parola che esprimesse protesta verso quel che qui succedeva. E ora te ne esci con questo buonismo last minute da mercatino di beneficenza? Ora ti dispiace "vederla sparire"? Beh, esprimo i miei complimenti, ma sono veramente indignata al vedere sia i tuoi paraocchi che la tua corta memoria. È questa muta e sorda accettazione senza mai reagire che permette a persone così di agire vigliaccamente.
Buona giornata.

Giusy | Martedì, 11 febbraio 2014 @13:18

Quando unaacaso scrive così, mi dispiace vederla sparire....per favore, tenete i fulmini ben chiusi nella borsetta: qui se ne sono già visti fin troppi! Mi riferisco al tempaccio su Roma. E non solo...

Giusy | Martedì, 11 febbraio 2014 @13:10

Auguri FrancescaAcquario e...dolce armonia. Domani li farò al mio primogenito.

Monique | Martedì, 11 febbraio 2014 @11:16

E non ci si ferma mai...
Che sia per amore.
Che sia per coraggio.

Francescasièsposata | Martedì, 11 febbraio 2014 @09:57

Che bella frase per il mio compleanno, grazie Lisa!!!

unaacasoquellavera | Martedì, 11 febbraio 2014 @09:51

scusa se oso affacciarmi ma ti voglio ringraziare per la frase di oggi e soprattutto per il tuo commento che mi arriva al momento giusto e mi dà una spinta in più grazie . sparisco.

Lisa Corva

Mi chiamo Lisa Corva, e questo lo sapete. Sapete anche, se siete qui, che credo nel potere delle parole. E della poesia.

Qui troverete i miei Buongiorno: da trasformare in sms, ricopiare sull’agenda, far viaggiare via web… Talismano, oroscopo, cioccolatino, schegge di luce o di consolazione: usateli come volete. Troverete anche le mie interviste, i miei articoli di moda, i miei colpi di fulmine in giro per il mondo. E, ovviamente, i miei libri.

Mi potete anche trovare (a volte) in Piazza Unità a Trieste: la città dove sono nata, dove non ho mai vissuto, ma che continuo testardamente a considerare mia. Se vi avvicinate abbastanza, mi riconoscerete. Se non altro, dal profumo di rose.