Lisa Corva

Commenta come:
Testo:
Anti-Spam: CAPTCHA Image
 Immagine different
Posta commento

Un nuovo anno: di porte che si aprono, nuovi sogni e nuovi mari.

Giovedì, 1 gennaio 2015 @11:36

"E’ quel sogno che portiamo in noi
che qualcosa di miracoloso avvenga
che debba avvenire
che il tempo si apra
che il cuore si apra
che le porte si aprano
che la roccia si apra
che le sorgenti scaturiscano –
che il sogno si apra
che un mattino penetriamo
in una baia di cui nulla sapevamo".
(Olav H. Hauge)
Un nuovo anno: di porte che si aprono, nuovi sogni e nuovi mari.

Ricordate Olav H. Hauge? Il poeta e - altrettanto poeticamente - giardiniere norvegese, che scrisse il bellissimo "Le pietre dormono sotto la neve con sogni verdi nel cuore"? I versi di oggi sono anche il mio #spillo su Gioia. Questo è un Buongiorno 2015!
Il Buongiorno invece riprenderà lunedì 5 gennaio.

3 commenti

followers | Lunedì, 5 gennaio 2015 @23:22

Bentornata, mi sei mancata e mi sono mancate le ritrovate tracce di te. Giovanna

Aminta | Sabato, 3 gennaio 2015 @19:49

Quanta serenità, quanta speranza e quanta contrapposta inquietudine contengono questi versi. Io li interpreto così e penso che siano un ottimo augurio per tutti noi.

carla | Venerdì, 2 gennaio 2015 @18:49

meraviglioso augurio! grazie

Lisa Corva

Mi chiamo Lisa Corva, e questo lo sapete. Sapete anche, se siete qui, che credo nel potere delle parole. E della poesia.

Qui troverete i miei Buongiorno: da trasformare in sms, ricopiare sull’agenda, far viaggiare via web… Talismano, oroscopo, cioccolatino, schegge di luce o di consolazione: usateli come volete. Troverete anche le mie interviste, i miei articoli di moda, i miei colpi di fulmine in giro per il mondo. E, ovviamente, i miei libri.

Mi potete anche trovare (a volte) in Piazza Unità a Trieste: la città dove sono nata, dove non ho mai vissuto, ma che continuo testardamente a considerare mia. Se vi avvicinate abbastanza, mi riconoscerete. Se non altro, dal profumo di rose.