Lisa Corva

Commenta come:
Testo:
Anti-Spam: CAPTCHA Image
 Immagine different
Posta commento

Pensate se i danni interiori che abbiamo subito fossero visibili dall’esterno. Come sotto lo scanner di un aeroporto.

Venerdì, 13 ottobre 2017 @06:56

"Pensate se i danni interiori che abbiamo subito fossero visibili dall’esterno. Pensate se si rivelassero come merce di contrabbando sotto lo scanner di un aeroporto. Che effetto farebbe andarsene in giro per la città con tutto quanto in bella vista – le ferite e i tradimenti e le umiliazioni; i sogni infranti e i cuori spezzati? Che effetto farebbe vederci per come la vita ci ha resi? Le persone che siamo, sotto la pelle".
(Tammy Cohen)
Trasparenze.

Ma per fortuna non succede. Per fortuna non siamo così trasparenti, per fortuna i sogni infranti e le sconfitte non si vedono attraverso la pelle, come lividi o vene blu. Per fortuna possiamo ancora alzarci, vestirci, camminare per il mondo senza che lo scanner degli altri ci legga completamente. Ci stavo pensando stamattina, ancora nel tepore della mia casa e del mio letto, mentre rileggevo quello che è lo #spillo della settimana su Gioia; è l’incipit di un giallo inglese, "La cattiva" (Astoria, una delle mie case editrici preferite). Poi certo, ci sono i segni del tempo, degli anni, dei dispiaceri ma anche dei sorrisi sul viso: "una mappa", ha detto l'attrice Frances McDormand in un articolo che ho appena letto sul New York Times, spiegando perché non ha intenzione di nasconderle, le sue rughe. Niente lifting, solo la vita. E bè, qualche crema.

4 commenti

roma | Giovedì, 19 ottobre 2017 @07:55

un horror tutti i nostri organi messi a nudo !!!!!

Giusy d'antan | Sabato, 14 ottobre 2017 @15:48

chi altri poteva essere?

Anonimo | Sabato, 14 ottobre 2017 @15:47

Forse, le persone che siamo sotto la pelle sono migliori di ciò che mostriamo sulla pelle (del viso) A volte qualcosina affiora in superficie, almeno nel mio caso!!! Porto con un certo orgoglio le mie numerose rughe...

Passione Rossa | Venerdì, 13 ottobre 2017 @18:11

.... L' Amore è la chiave
In andata ed al ritorno nella vita
Poco importa, se e quanto si riesca a vedere di noi al di fuori di noi, e non solo grazie al senso della vista.
Ci vuole tanto Amore e coraggio, per guardare noi stessi e o il ns prossimo
... ed accettare di allontanare ciò che ci allontana, per non negarci l opportunità di rinascere un pochino, ogni giorno, liberandoci.

Lisa Corva

Mi chiamo Lisa Corva, e questo lo sapete. Sapete anche, se siete qui, che credo nel potere delle parole. E della poesia.

Qui troverete i miei Buongiorno: da trasformare in sms, ricopiare sull’agenda, far viaggiare via web… Talismano, oroscopo, cioccolatino, schegge di luce o di consolazione: usateli come volete. Troverete anche le mie interviste, i miei articoli di moda, i miei colpi di fulmine in giro per il mondo. E, ovviamente, i miei libri.

Mi potete anche trovare (a volte) in Piazza Unità a Trieste: la città dove sono nata, dove non ho mai vissuto, ma che continuo testardamente a considerare mia. Se vi avvicinate abbastanza, mi riconoscerete. Se non altro, dal profumo di rose.