Lisa Corva

Commenta come:
Testo:
Anti-Spam: CAPTCHA Image
 Immagine different
Posta commento

L’amore è un piccolo cane che mi aspetta.

Lunedì, 7 febbraio 2011 @08:31

"Ma l’amore
che fa piovere le gocce e precipita
il più piccolo seme e lo riproduce
nella sua fabbrica di corolle
adesso dorme sotto forma di paesaggio
invernale. Adesso suona come campane.
Adesso è un piccolo cane che mi aspetta".

(Mariangela Gualtieri)

Adesso l’amore mio è in letargo. Dorme.

(I versi di oggi sono tratti dalla raccolta "Bestia di gioia" della poetessa Mariangela Gualtieri, Einaudi. O, come diceva Charlie Brown, l'amore è un cucciolo caldo)

Sono a Firenze e tra poco uscirò, cercando un City con il mio Buongiorno sotto il sole toscano...

15 commenti

Giusy | Martedì, 8 febbraio 2011 @14:55

Anch'io voglio essere chiara: sono un'infiltrata recente, come credo di aver spiegato in modo abbastanza palese. e pacato, come sempre. Passo e chiudo. Non mi piacciono i dialoghi fra sordi.

Giorgia | Martedì, 8 febbraio 2011 @13:47

Che sia chiaro adesso: "infiltrati" era solo un termine elegante e pacato per riferirci a chi, ai tempi del I blog di Lisa, veniva lì, raccontava la sua meravigliosa vita con tre figli concepiti solo guardando il marito negli occhi, proseguiva facendoci la ramanzina e suggerendoci l'adozione come atto di grande generosità, e poi, volpe nel pollaio, diceva "ciao ciao, come siete esacerbate!"
Dico bene, Simona?
Ps: grazie, Lisa, per lo spazio che ci dai

Giusy | Martedì, 8 febbraio 2011 @13:30

Dunque, visto che Simona usa il plurale, anch'io faccio parte delle infiltrate e mi spiace molto. Termine veramente sgradevole. Vedete, ragazze del Blog Rosa, io ho letto il primo libro di Lisa ancora fresco di stampa Senza Alcun Coinvolgimento Personale. Eppure mi era piaciuto, e molto, così ho deciso di inserirmi in questo spazio telematico che mi offre uno spaccato di vita soprattutto al femminile. Poco importa se poi, una di voi - è accaduto - mi abbia dedicato senza motivo un epiteto non del tutto elegante.
P.s. Solo Patri è stata gentile e carina con il regalo istruttivo delle sue eriche... e ora? Donna- ortica !

LISA | Martedì, 8 febbraio 2011 @09:46

Ohi, ragazze, che succede? Vento di primavera? Mimosate in arrivo? A me è piaciuto che GIORGIA, che è un'ex aspirante madre, amica di Emma e ora mamma di due gemelline (nate grazie alla cicogna estera e nonostante la vergognosa legge 40), si ricordi in questo modo del salotto rosa e di tutte le aspiranti madri che ci sono passate... Ma mi piace anche che questo blog abbia aperto le finestre e le porte, che siano entrati uomini, scarpe che costano come un affitto, libri-cachemire come Jane Austen o Aciman, e poesie che illuminano la strada. Mi piacciono anche gli infiltrati, basta che non facciano entrare polemiche, pioggia e tempeste! Preferisco il sole che ho trovato oggi in Toscana, oggi che mi sono svegliata a casa di amici a Pisa, svegliata dai primi uccelli di primavera, poi dalle campane. Italia! (E per le toscane o i toscani che mi leggono: spero di tornare presto, a fare un reading da Autrice...).

Simona | Lunedì, 7 febbraio 2011 @22:53

"lacuna" ... alcuna, è tardi!

Simona | Lunedì, 7 febbraio 2011 @22:52

Oh santo cielo! Avrei dovuto virgolettare "infiltrati". E dire che non volevo alimentare lacuna polemica, ma solo raccontare un pezzo di passato. Io ho letto le 4 righe e credo di averle comprese, mi spiace che tu non abbia letto tutto il mio intervento. Pazienza, questa è la riprova che ognuno interpreta come meglio crede i post altrui. Forse i post, come tutti gli scritti dovrebbero avere le espressioni e le intonazioni vocali. Davvero, non era mia intenzione fare polemica. Mah?!

gaia | Lunedì, 7 febbraio 2011 @21:47

Ma se Fiorenza vuole dettare le regole, perchè non si apre un blog tutto suo???

giorgia | Lunedì, 7 febbraio 2011 @21:02

Fiorenza, io non ritorno sul forum di Lisa per dare mimosate, e nemmeno per stabilire quale è la sfumatura più bella!
Manco da un po', ma ogni tanto sono qui per un saluto. Non so da quanto tu sia presente, ma mi prendo la briga di spiegarti: "Salotto rosa" è un'espressione a che a noi (che ci siamo conosciute nel I sito di Lisa) risulta molto cara. Poi ovvio che mi rivolgo a tutti coloro che partecipano e che mi leggono! Da quanto adesso rispondi a Simona, ho la certezza che non sai a cosa la mia amica si riferisca, con il termine "infiltrati", ancora una volta si tratta di episodi dedicati al I sito di Lisa. Quindi quella che non ha capito sei tu, 1 perchè non leggi i post altrui, e già qui... 2.perchè ti mancano tanti elementi... io ho in un file tutti i post ubblicati sul I sito di Lisa, periodicamente lo apro e leggo qualche pagina, se credi posso inviartelo, così ti metti in pari ;-)
o avrei dovuto rispondere postando in data 6 ?
hai letto fino a qui?

Fiorenza | Lunedì, 7 febbraio 2011 @20:24

oh santo cielo, simona!!Io ho solo detto in quattro righe che mi piace l'arcobaleno.confesso che non sono riuscita a leggere fino in fondo il tuo post. leggi per favore le mie quattro righe e cerca di capirle. Chi sono gli infiltrati? stiamo pensando ai servizi segreti? Comunque potevi postare sul 6 febbraio, più opportuno non credi?

Dani dalla Scozia | Lunedì, 7 febbraio 2011 @17:26

Si, io mi ero sentita parecchio orfana in effetti...

Simona | Lunedì, 7 febbraio 2011 @14:24

Ciao Fiorenza, come già scritto da Lisa, terrei a fare un passo indietro. Nel 2005 uscì "Confessioni di una aspirante madre" scritto dalla nostra blogger. Per chi è stato colpito da infertilità/sterilità quel libro fu "la bibbia" perchè per la prima volta usciva un romanzo in cui la protagonista, in modo molto ironico, raccontava il suo desiderio di essere madre e delle peripezie a cui andava incontro durante la ricerca della cicogna. Un libro che ha saputo raccogliere le risa e le lacrime di molte donne sparpagliate in tutta la Penisola. In concomitanza del libro, l'Autrice aprì il primo forum che venne preso d'assalto da tutte quelle donne che si erano riconosciute in Emma. Il forum fu un vero salotto nel quale tutte raccontavano la propria esperienza e la propria vita; molte delle frequentatrici, proprio perchè hanno condiviso un problema comune, si sono conosciute anche "dal vivo" e in alcuni casi sono nate delle belle amicizie che durano ancora oggi. Ovviamente non erano tutte rose&fiori: nel corso del tempo ci furono animate discussioni (le famose "mimosate" in testa), dibattiti perchè nonostante la condivisione ognuna viveva la propria condizione in modo personale con proprie idee e pareri. A questo aggiungi l'infiltrazione di tante "anonime" per le quali la PMA era un'eresia e che non comprendevano assolutamente quanto dolore potesse recare la condizione di donne infertili/sterili. Poi Lisa ha pubblicato il secondo romanzo e, dopo varie peripezie telematiche, ha fondato questo blog, ora diventato ".com". Capirai quindi che molte di noi, con la cancellazione del vecchio forum, si siano sentite un po' orfane, nonostante abbiano comunque approvato e apprezzato apprezzato la via del rinnovamento intrapresa da Lisa, ma già nel forum delle aspiranti ogni tanto si abandonava l'argomento "cicogna" per dissentire di libri, viaggi, cucina, spettacoli, moda, relazioni e tutto il variegato universo femminile. A mio avviso qui c'è posto per tutti i colori, non solo per il rosa, ma essendo un blog che si occupa in primis di donne, concorderai che l'argomento legge 40 - una tantum - non possa stonare soprattutto tenuto conto della sua storia. Dopo aver visto sugli scaffali quel nuovo libro, dove avrei potuto segnalarlo se non nel sito di Lisa? Un abbraccio a tutti i colori dell'arcobaleno.

ANGELA | Lunedì, 7 febbraio 2011 @14:19

pure l'amore mio dorme........... uffa!
Se qualche volta dovessi venire a Siena..... mi piacerebbe ringraziarti di persona per i tuoi meravigliosi buongiorno ;)
un bacio.

Hermione | Lunedì, 7 febbraio 2011 @13:56

Finalmente, a Firenze, ha fatto capolino un po' di sole!

Hermione | Lunedì, 7 febbraio 2011 @09:42

Buongiorno Lisa! Dove sei? Ci potremmo incontrare . . .:-))

Dani dall Scozia | Lunedì, 7 febbraio 2011 @08:46

E' vero, l'amore e' un cucciolo caldo. Saggio Charlie Brown. Sole toscano? sono gelosa...qui vento e freddo e pioggia....
http://lacasadilunablu.blogspot.com

Lisa Corva

Mi chiamo Lisa Corva, e questo lo sapete. Sapete anche, se siete qui, che credo nel potere delle parole. E della poesia.

Qui troverete i miei Buongiorno: da trasformare in sms, ricopiare sull’agenda, far viaggiare via web… Talismano, oroscopo, cioccolatino, schegge di luce o di consolazione: usateli come volete. Troverete anche le mie interviste, i miei articoli di moda, i miei colpi di fulmine in giro per il mondo. E, ovviamente, i miei libri.

Mi potete anche trovare (a volte) in Piazza Unità a Trieste: la città dove sono nata, dove non ho mai vissuto, ma che continuo testardamente a considerare mia. Se vi avvicinate abbastanza, mi riconoscerete. Se non altro, dal profumo di rose.