Lisa Corva

Commenta come:
Testo:
Anti-Spam: CAPTCHA Image
 Immagine different
Posta commento

E’ questo che aspetto: un tuo bacio.

Venerdì, 10 giugno 2011 @09:17

"Ti sei seduto accanto al letto
e mi hai guardato.
Poi mi baciasti - cera bollente sulla mia fronte.
Volevo che lasciasse un segno:
è così che ho capito quanto ti amavo"

(Louise Glück)

E’ questo che aspetto: un tuo bacio. Ed è questo che voglio: che lasci il segno.

Louise Glück è una poetessa americana, Premio Pulitzer. I versi di oggi (traduzione, imperfetta, mia) sono tratti dalla sua poesia "The Encounter": una delle poesie più sensuali ed erotiche che io abbia mai letto. Peccato tagliuzzarla: più che un Buongiorno dovrebbe essere una Buonanotte…

Dunque, ho dimenticato qualcosa? Certo, ormai lo sapete, ma io cocciuta e noiosa lo ripeto: oggi, Friday Poetry. Il Buongiorno lo trovate anche nella parte globish del blog. Diffondetemi!

33 commenti

Aminta | Domenica, 12 giugno 2011 @19:50

Arrivo anch'io sul filo di lana, un po' di fiato corto, dopo aver votato. Sempre interessanti le proposte di Lisa Corva almeno per chi sa coglierle. Sai perché mi piace chiamarti per nome e cognome? Un nome liscio come seta e un cognome leggermente ruvido. Insieme fanno qualcosa di molto piacevole. Anch'io sono sincera. Ciao

Lady Chatterley | Domenica, 12 giugno 2011 @15:45

Bè, vacanze. Lisa, ho esagerato, chiamiamole vacanzine. Dopo aver letto ' Il padre' metterò in tasca Un incantevole aprile e se ci riesco al volo, Ritratto di signora di H. James. Abbi pazienza ma il menu che ci (mi) proponi è così ampio e vario...

Giusy d'a. | Domenica, 12 giugno 2011 @13:44

stavo scrivendo ed è sparito tutto...sono brava, è evidente. Noi andiamo a votare tutti "in banda" un'occasione per sentirci ancora più uniti in famiglia. Una battuta scherzosa? Dài, Lisa, mi sa che il tuo piccolo quorum non richiesto ha superato il 99 per cento...Speriamo in bene per l'altro. Buona domenica a tutte e a tutti voi.

LISA | Domenica, 12 giugno 2011 @11:32

Bè, io vado a votare ai REFERENDUM, voi avete già votato?
Quanto ad Andrea, magari può copiare ANTONELLA A ROMA e appendere il Buongiorno di oggi, il bacio di Louise Glück, in qualche sua bacheca. Magari gli porta qualche vibrazione positiva, che non fa mai male. E altrimenti, pazienza, dovrà rassegnarsi a evitare con grande cura quell'insulso quadratino... LADY CHATTERLEY: quale libro ti porti in vacanza? Sono curiosa!

LISA | Domenica, 12 giugno 2011 @11:22

Oh perbacco!

Vip | Domenica, 12 giugno 2011 @02:17

Scusa Andrea, credevo fossero tutte offese le tue. A quanto pare, confondevo la tua sincerità con altro. ( come hanno fatto quelli del quotidiano a concederti per cosi tanto tempo quello spazio, le poesiole che pubblichi parlana del nulla o poco piu', e tra l'altro non sono neanche tue, lascia perdere. Non ne posso piu' di trovare ogni mattina quel quadratino INSULSO...) E' vero, scusami: non hai offeso proprio nessuno TU! mah...

Fiorenzaccia | Sabato, 11 giugno 2011 @23:34

ehmmm.... mi correggo: "poesiolefila" forse va meglio....

Fiorenzaccia | Sabato, 11 giugno 2011 @23:22

andrea, accetta le mie scuse, ti prego! i tuoi molteplici interessi spaziano anche su di me! Tra l'altro, oltre ad essere cinefila, sono anche cinofila, teatrofila, letterofila e informaticofila. Ma ridiamici sopra, non ti pare? Ah, dimenticavo: sono persino poesiolofila!

valentina | Sabato, 11 giugno 2011 @22:34

quali poesie? Quali registi? Quali scrittori? Per quanto mi riguarda, così dal cuore: francesca genti, almodovar e murakami. Perchè insulse poesiole? Dai su! Scendi dal pero e parla con noi.

andrea | Sabato, 11 giugno 2011 @22:24

Vip fintanto che non offendo nessuno non hai alcun titolo per dirmi di stare zitto solo perche' critico il "lavoro" della tua amata Lisa. Fiorenza al contrario della maggior parte dei maschi italiani non mi interessano ne macchine ne sport, i miei interessi spaziano dalla cinefilia, fotografia, teatro, lettura (ma non di smielate e insulse poesiole), informatica e tanti altri. Ciao

Lady Chatterley | Sabato, 11 giugno 2011 @20:35

siamo partiti da un bacio ardente e finiamo con il ghiaccio sugli stinchi...So long Lisa, parto per le vacanze e senza PC. ma con un libro in tasca, la scelta è stata un tantino condizionata dai tuoi inviti alla lettura. Ciao!!

Fiorenza | Sabato, 11 giugno 2011 @19:48

E moderata......

Fiorenza | Sabato, 11 giugno 2011 @19:45

Andrea, e comprati la gazzetta dello sport, o qualche sublime quotidiano e vedrai cosa ti schiaffano in prima pagina a tutto titolo certi sublimi giornalisti . Detto ciò, rispetto la tua opinione ma non la condivido. Ciao! Fiorenza rediviva

Farfalla | Sabato, 11 giugno 2011 @19:28

Leggo le "poesiole" eccome se le leggo e leggo con grande piacere le frasi tratte dai libri scelti da Lisa e ho scoperto, grazie a lei, autori che non conoscevo e le sono grata. Poi, ciascuno può pensarla come vuole. ' distogliere gli occhi' è abbastanza facile visto che è una pratica molto diffusa. A presto, Lisa e a tutte voi, con i vostri commenti .

Maria | Sabato, 11 giugno 2011 @17:53

Scusate ma mi sono persa tra botta-risposta ma a cosa?????? Lisa vuoi spiegarmi? Grazie mille

Vip | Sabato, 11 giugno 2011 @17:34

Andrè, facevi bene a stare dove sei stato per questi due anni: in silenzio! E siccome Lisa lo avrà già fatto, scusami per la sincerità, anche tu.

una a caso | Sabato, 11 giugno 2011 @16:11

,,,,guarda qualche bella ragazza ..... il panorama ... le persone ,,o gira subito pagna ciao

valentina | Sabato, 11 giugno 2011 @16:05

e che leggi? Che poi anche 'quattroruote' ha il suo perchè. Io, soprattutto quando sto in crisi, leggo anche le etichette del bagnoschiuma.

andrea | Sabato, 11 giugno 2011 @15:54

purtroppo i miei occhi non possono fare a meno di imbattersi in quel quadratino, visto che si trova schiaffato nella prima pagina di un quotidiano gratuito. Dopo anni cambiare no eh....per la cronaca non leggo 4 ruote

valentina | Sabato, 11 giugno 2011 @14:42

poi c'è sempre 'quattroruote' come valida alternativa alle poesiole...ho scoperto qui, grazie a lisa, autori meravigliosi:aciman, grossman, safran foer, la mia adorata nina berberova, francesca genti...

erica | Sabato, 11 giugno 2011 @14:29

e pensare che io, invece, nel weekend mi sento orfana del buongiorno sul city! uno dei pochi motivi per cui è bello che arrivi il lunedì :)
ps: ho ordinato "Il libro dell'estate", entro la prossima settimana dovrebbe arrivare!

Giusy d\'a. | Sabato, 11 giugno 2011 @13:51

Però, adesso che ci penso e con tutta l'ammirazione per Keats che apprezzo molto, forse forse , meglio polemizzare con due o tre persone di vivo intelletto, faticoso e impegnativo...io a volte ci rinuncio

Giusy d'a. | Sabato, 11 giugno 2011 @13:46

Una a caso, come condivido!

una a caso | Sabato, 11 giugno 2011 @12:20

....e poi ,grazie al cielo,due o tre persone di buonsenso con cui conversare,due o tre persone odiose con cui litigare,due o tre sempliciotti con cui farsi una risata e due o tre stupidi con cui polemizzare ....... da Bright Star di J Keats pag 162 trad .di elido fazi

Lady Chatterley | Sabato, 11 giugno 2011 @09:33

domandina semplice semplice: e allora, perché le leggi quelle poesiole? Be', che noia se condividessimo tutti la stessa opinione, W la sincerità, ma un briciolo di coerenza...

andrea | Venerdì, 10 giugno 2011 @22:07

Finalmente dopo anni che ti leggo su city ho trovato il tempo di visitare il tuo sito, piu' che altro per capire come hanno fatto quelli del quotidiano a concederti per cosi tanto tempo quello spazio, le poesiole che pubblichi parlana del nulla o poco piu', e tra l'altro non sono neanche tue, lascia perdere. Non ne posso piu' di trovare ogni mattina quel quadratino insulso, che penso metti piu' che altro per fare pubblicita' ai tuoi libri. Ciao scusa per la sincerita'.

LISA | Venerdì, 10 giugno 2011 @18:10

ANTONELLA A ROMA: geniale, per la serie "effetti collaterali di una poesia". You made my day! Ecco cosa succede a parlare di baci, bisognerebbe farlo più spesso.

Lady Chatterley | Venerdì, 10 giugno 2011 @17:45

un dubbio: non ci sarà sovrapposizione con l'Antonella che festeggia l'arancione a Milano? Scusate, sto ridendo da sola, per via della rima non voluta.

Lady Chatterley | Venerdì, 10 giugno 2011 @17:40

Oddio! come mi sono divertita con le colleghe acide e tutto ciò che segue....

Antonella | Venerdì, 10 giugno 2011 @16:46

Non sono "anonimo" anzi.
Scusa

Anonimo | Venerdì, 10 giugno 2011 @16:45

Troppo divertente.
Tante battute, qualche collega donna (che purtroppo sono sempre le più acide, non so se le ho beccate tutte io, ma è così..!!) ha detto: "Pur di farti notare...non ti sembra un pochino esagerato". Risposta di un mio collega fighissimo e simpaticisso: "Non l'ha scritta mica Antonella, l'ha scritta una famosa scrittrice americana.
Il mio responsabile, un giovane romano manager rampante, che fuori dall'ufficio è simpaticissimo ma "sul pezzo", come dice lui, massima professionalità, ha detto: "Antonè oggi è venerdì e ci può stà" e mi ha mandato un bacino.
Buon week end.
Antonella

LISA | Venerdì, 10 giugno 2011 @09:43

Ops, ANTONELLA, se succede voglio assolutamente saperlo!

Antonella | Venerdì, 10 giugno 2011 @09:25

Come ho già scritto, spesse volte appendo i tuoi "Buongiorno" sulla bacheca del mio ufficio.
Poesia sensuale ed erotica, E il titolo? Qualche collega lo prenderà come invito?! Farò sapere.
Buona giornata a tutti
Antonella

Lisa Corva

Mi chiamo Lisa Corva, e questo lo sapete. Sapete anche, se siete qui, che credo nel potere delle parole. E della poesia.

Qui troverete i miei Buongiorno: da trasformare in sms, ricopiare sull’agenda, far viaggiare via web… Talismano, oroscopo, cioccolatino, schegge di luce o di consolazione: usateli come volete. Troverete anche le mie interviste, i miei articoli di moda, i miei colpi di fulmine in giro per il mondo. E, ovviamente, i miei libri.

Mi potete anche trovare (a volte) in Piazza Unità a Trieste: la città dove sono nata, dove non ho mai vissuto, ma che continuo testardamente a considerare mia. Se vi avvicinate abbastanza, mi riconoscerete. Se non altro, dal profumo di rose.