Lisa Corva

Commenta come:
Testo:
Anti-Spam: CAPTCHA Image
 Immagine different
Posta commento

Non c’è che un istante – ed è quello blu - in cui si dovrebbe decidere di andare.

Lunedì, 27 febbraio 2012 @08:52

"Non c’è che un istante – ed è quello blu –
in cui si dovrebbe decidere di andare"
(Massimo Zamboni)
Seguo una traccia blu, una striscia blu, un orizzonte blu. Seguo la luce. E’ ora di uscire, partire. Provare.

(Il mio primo Buongiorno non più di carta è tratto da "Prove tecniche di resurrezione", di Massimo Zamboni, Donzelli. Apro la finestra e il mattino è blu).

15 commenti

papillon | Martedì, 28 febbraio 2012 @00:22

j'ai de la peine à comprendre ce que tu dis à propos de youtube, je ne te connais pas du tout, meme si tu m' est sypa...

farfalla | Lunedì, 27 febbraio 2012 @23:50

Ciò che ho letto a travers le youtube il me semble che ti veux pas plus etre mon ami...

papillon | Lunedì, 27 febbraio 2012 @23:38

Farfalla, que ce tu veux dire avec "jamais un pas en avant?" Difficile à comprendre, à mon avis. si tu veux , réponds moi, j'en serai flattèe

farfalla | Lunedì, 27 febbraio 2012 @22:52

Jamais un pas en avant?!

Susy_Anne | Lunedì, 27 febbraio 2012 @22:32

Lo sto cercando...

x. | Lunedì, 27 febbraio 2012 @21:49

b l u c a l e i d o s c o p i c o
http://www.youtube.com/watch?v=erO1S2KY9SQ

Anonimo | Lunedì, 27 febbraio 2012 @21:36

anonimo delle 15.32 per quanto mi sforzi, non trovo nulla di poetico nel tuo post. la traccia bionda potrebbe essere petrarchesca, ma dubito assai che abbia qualche attinenza con il poeta

Anonimo | Lunedì, 27 febbraio 2012 @17:55

Belle frase ma triste...

Grazie, Lisa... | Lunedì, 27 febbraio 2012 @16:33

... perché nessuno dovrebbe avere il monopolio di resurrezione
Monica

ANONIMO | Lunedì, 27 febbraio 2012 @15:32

Per anonimo delle 13.01:
Sbagli, e anche di grosso
Niente di più poetico in quello che ho scritto....
"Meglio se bionda la TRACCIA..."

una a caso | Lunedì, 27 febbraio 2012 @13:47

...la resurrezione qui in terra è attraverso la ricerca del bello e per il poeta il bello è identificato con il blu .... io preferisco il rosa dell'alba o il rosso dei tramonti romani ..

Anonimo | Lunedì, 27 febbraio 2012 @13:01

Anonimo, la traccia o la treccia bionda è un modo per spoetizzare e farci sorridere o sbaglio? Meglio sorridere!!!

ANONIMO | Lunedì, 27 febbraio 2012 @12:54

Meglio se bionda la traccia....

Giusy | Lunedì, 27 febbraio 2012 @11:40

Mai visto il raggio verde al tramonto, sul mare? Io sì, è durato un attimo e mi ha lasciato senza fiato. Ero molto giovane. Oggi lo considero solo un fenomeno ottico, eppure mi trovo a cercarlo ancora forse per provare la stessa emozione. Dovremmo sempre sperare di poter seguire una traccia verde o blu

Francesca | Lunedì, 27 febbraio 2012 @10:09

Cara Lisa,
coraggio, sono certa che andrà tutto bene. I tuoi Buongiorno sono troppo belli per non trovare una nuova casa!!!

Lisa Corva

Mi chiamo Lisa Corva, e questo lo sapete. Sapete anche, se siete qui, che credo nel potere delle parole. E della poesia.

Qui troverete i miei Buongiorno: da trasformare in sms, ricopiare sull’agenda, far viaggiare via web… Talismano, oroscopo, cioccolatino, schegge di luce o di consolazione: usateli come volete. Troverete anche le mie interviste, i miei articoli di moda, i miei colpi di fulmine in giro per il mondo. E, ovviamente, i miei libri.

Mi potete anche trovare (a volte) in Piazza Unità a Trieste: la città dove sono nata, dove non ho mai vissuto, ma che continuo testardamente a considerare mia. Se vi avvicinate abbastanza, mi riconoscerete. Se non altro, dal profumo di rose.