Lisa Corva

Commenta come:
Testo:
Anti-Spam: CAPTCHA Image
 Immagine different
Posta commento

Su questo lungomare che è la vita.

Martedì, 17 aprile 2012 @08:06

"Io sono la ragazza con la valigia.
E ho un cappotto blu
vado di notte.
Su questo lungomare che è la vita.
E il vento batte sulle palme scardinate
la pioggia batte sulle stagioni andate
il mare scardina le barche di immigrate.
Io sono qui. Ti aspetto alla frontiera.
Al guinzaglio dell’orso della luna,
il fango nelle mani, per fare un neonato.
Tu aspettami inchiodato, nella sera".
(Francesca Genti)
Sul lungomare, sul binario, sul molo. Ti aspetto, alla frontiera tra me e te.

Questa è una poesia inedita di Francesca Genti (cliccate sul suo nome, se ancora non la conoscete). Sul lungomare (magari della Liguria), sul Molo Audace a Trieste, ci unisce la stessa cosa: saper camminare sul confine.

6 commenti

una a caso | Mercoledì, 18 aprile 2012 @10:18

...bella questa poesia dove il paesaggio esalta la solitudine di questa donna che sa aspettare in silenzio

leopod | Martedì, 17 aprile 2012 @19:10

Mangolia stellata...

daniela | Martedì, 17 aprile 2012 @10:55

Genti e una poeta speciale! Anche se ne ho letti pochi suoi bellissima. Libri ma per me e sempre poeta di tutti i tempo..

bri | Martedì, 17 aprile 2012 @09:51

anche io mi sono accorta di francesca grazie a te, una bella scoperta.

Francesca | Martedì, 17 aprile 2012 @09:45

Che bel regalo, Francesca Genti l'ho conosciuta grazie a te e l'anno scorso mi sono "abbonata" alla scrittrice!
Mi piace questo suo modo di scrivere rock... Sul lungomare della vita!

andrea | Martedì, 17 aprile 2012 @08:52

Che tempo nn vedo l'ora che arriva le vacanze..amo tanto mia moglio buongiorno lisa

Lisa Corva

Mi chiamo Lisa Corva, e questo lo sapete. Sapete anche, se siete qui, che credo nel potere delle parole. E della poesia.

Qui troverete i miei Buongiorno: da trasformare in sms, ricopiare sull’agenda, far viaggiare via web… Talismano, oroscopo, cioccolatino, schegge di luce o di consolazione: usateli come volete. Troverete anche le mie interviste, i miei articoli di moda, i miei colpi di fulmine in giro per il mondo. E, ovviamente, i miei libri.

Mi potete anche trovare (a volte) in Piazza Unità a Trieste: la città dove sono nata, dove non ho mai vissuto, ma che continuo testardamente a considerare mia. Se vi avvicinate abbastanza, mi riconoscerete. Se non altro, dal profumo di rose.